Corneoterapia come target della cosmesi nel skin aging

Time: 10:30 - 10:55

Date: 25 Novembre 2020

Il termine corneoterapia, si riferisce a una terapia dello strato corneo che produce effetti visibili persistenti. Questo tipo di terapia funziona dall’esterno verso l’interno, ripristinando lo strato corneo e i suoi sistemi di difesa, ottenendo così il miglioramento dell’intero tessuto nel suo complesso e proteggendolo da sostanze nocive come radiazioni UV, inquinamento, fattori importanti nel processo d’invecchiamento.
Essa si basa sul principio di ristabilire l’equilibrio della nostra pelle, di recuperare la integrità della funzione barriera che può deteriorarsi a causa di vari fattori esterni. La corretta manutenzione dello strato corneo è il più grande antiageing. Infatti due sono i suoi scopi fondamentali:
1. Mantenere integri i sistemi di difesa, ovvero strato corneo e barriera cutanea
2. Prevenire o ridurre l’infiammazione e l’invecchiamento
Si tratta di utilizzare delle sostanze utili per la stimolazione delle attività cellulari della pelle come gli attivi esfolianti (micro) per aumentare la velocità di eliminazione delle cellule “vecchie” e gli attivi “bio-mimetici” cioè composti chimici che mimano la funzione barriera per riattivare il processo di rinnovo cellulare. La Corneoterapia sta diventando sempre più popolare, grazie alla reale efficacia dei trattamenti che sposano questa filosofia. Esiste anche una associazione internazionale: International Association for Applied Corneotherapy (I.A.C.) che raccoglie dati e studia le nuove frontiere di questa efficace metodologia.

Speakers

« Back