Etichub e prodotti innovativi per capelli con attivi da Cucurbitacee: spray e maschere di biocellulosa

Time: 10:20

Date: 25 Novembre 2020

Theatre: Online

Nasce in Etichub la linea cosmetica per la cura del capello a base di Luffa Cylindrica Seed Oil, un innovativo ingrediente estratto dagli scarti alimentari di lavorazione della Luffa. Il trattamento, composto da un olio spray e una maschera in biocellulosa è il frutto dell’impegno verso una cosmetica sostenibile di Etichub che ha seguito ogni aspetto della progettazione, dalla caratterizzazione dell’ingrediente, alla formulazione, ai test sui prodotti finiti.

Ricerca e sviluppo tecnologico creano opportunità di innovazione. Questo è quanto successo nei laboratori R&D di Etichub che hanno messo a punto due prodotti per la cura del capello a base di Luffa Cylindrica Seed Oil, un innovativo ingrediente ottenuto dagli scarti agroalimentari di lavorazione della Luffa. Dopo aver ottimizzato il processo di estrazione dai residui dei semi del vegetale, si è ottenuto un olio ricco in sostanze bioattive come acidi grassi, clorofille e flavonoidi. Le sue caratteristiche l’hanno reso un perfetto ingrediente per la cosmetica, specialmente per la sua testata attività antiossidante.

Nasce così la linea cosmetica haircare a km 0 formulata con ingredienti ottenuti da scarti vegetali. Il trattamento cosmetico a basso impatto ambientale è composto da due prodotti: un olio spray e una maschera in biocellulosa. Lo spray, dal rapido assorbimento e dalla texture leggera, è adatto per ogni tipologia di capello, specialmente se utilizzato post lavaggio.  I test di laboratorio hanno dimostrato la forte azione protettiva dallo stress ossidativo e una marcata azione illuminante.

La maschera in biocellulosa è un prodotto specifico per il capello lungo e danneggiato, pensato per adagiarsi come un guanto sulle punte. L’azione combinata del substrato di origine biotecnologica e dell’ingrediente vegetale donano una grande potere nutritivo e un immediato effetto anticrespo, come dimostrato dai test eseguiti con la tecnologia FST – Filament Surface tester.

Speakers

  • Camilla Grignani

« Back