MAKING PLUS

La conferenza si svolgerà nella sala TURQUOISE 2

 

20 Novembre  2019

 

09:30 - 10:00

Approccio formulativo e valutativo per nuovi mascara

Date: , Track:

Le grandi aspettative dei consumatori nei confronti delle prestazioni dei mascara e la complessità delle formulazioni spingono la richiesta continua di sviluppo di formule innovative e nuovi scovolini. È necessario adottare una strategia combinata per la selezione e l’adeguata combinazione degli ingredienti responsabili delle strutture del mascara, a partire dalle tre categorie principali: cere, polimeri filmogeni e filler. Le cere ad alto punto di fusione devono essere utilizzate ad alta percentuale per ottenere un effetto allungante, tramite la creazione di un film duro e sottile; una cera a basso punto di fusione come quella del tè è più adatta per l'effetto volumizzante, conferendo al prodotto una consistenza cremosa e uno spessore del film sulle ciglia maggiore. L’effetto incurvante può essere ottenuto con cere più plastiche, che consentono di mantenere la forma delle ciglia. I filmogeni sono fondamentali per potenziare l’effetto allungante, la definizione e la resistenza all’acqua, ma, in generale, accelerano il tempo di asciugatura: questa proprietà può essere sfruttata nella combinazione tra polimeri e cere secondo il criterio di reciproca compensazione, vale a dire per colmare le rispettive mancanze e i benefici. Le formule semi-definitive possono essere completate con i filler, che esercitano diverse funzioni a seconda delle loro proprietà fisiche, ad esempio il miglioramento dell’effetto volumizzante, ma l'identificazione del corretto equilibrio tra tipo e quantità di polvere riempitiva, facilità di applicazione e viscosizzazione della formula richiede un approccio sperimentale e applicativo.

Speaker

10:00 - 10:30

Make Up: Formulazioni avanzate, valutazioni di efficacia e strategie di supporto ai claim

Date: , Track:

Nell’era della cosmesi moderna è già ben noto il ruolo di utilità sociale e psicologica dei prodotti per il make-up.  La recente trasformazione da prodotti di pura decorazione a sistemi altamente funzionali ha reso necessaria da un lato, l’evoluzione della strategia formulativa, e dall’altro la ricerca di protocolli sperimentali di efficacia a supporto di nuove performance e funzionalità. Descriveremo l’approccio metodologico strumentale, clinico e sensoriale utilizzabile per studi formulativi e di efficacia a supporto dei claim dei nuovi prodotti per make-up.

Speaker

11:30 - 12:00

Il make-up nel paziente dermatologico

Date: , Track:

Il make-up nel paziente dermatologico e’ una procedura molto importante in quanto le persone affette da problematiche cutanee spesso non tollerano i normali prodotti cosmetici e molto frequentemente possono sviluppare reazioni avverse quali dermatiti irritative o dermatiti allergiche da contatto. Pertanto i prodotti utilizzati per questo tipo di procedure deve essere attentamente formulati per garantire la massima sicurezza. Spesso il make-up viene utilizzato non solo per curare la pelle e migliorare il proprio aspetto estetico ma anche per coprire eventuali patologie cutanee quali ad esempio la vitiligine, gli angiomi o altri disturbi della pigmentazione

12:00 - 12:30

Rigano Laboratories S.r.l – Packaging selection nella progettazione di nuovi mascara

Date: , Track:


15:00 - 15:30

Formulazione e Ingegnerizzazione del processo produttivo di prodotti per labbra

Date: , Track:

Speaker

15:30 - 16:00

Sostenibile e performante. La sfida per le emulsioni nel make-up

Date: , Track:

Speakers

16:00 - 16:30

Polveri Ibride: Nuove frontiere sensoriali ed applicative del make-up decorativo.

Date: , Track:

Speaker

MAKING PLUS

I Botanicals negli integratori alimentari e nei prodotti cosmetici: aspetti scientifici e regolatori

La conferenza si svolgerà nella sala GREEN 2

 

20 Novembre 2019

 

 

14:00 - 14:40

Botanicals nei cosmetici e negli integratori alimentari: evidenze e carenze scientifiche

Date: , Track:

Speaker

  • Leonardo Celleno Dermatologist - Italian Association of Dermatology and Cosmetology
14:40 - 15:20

Ruolo dei prodotti salutistici ed erboristici da fonti vegetali sostenibili nei cosmetici ed integratori alimentari

Date: , Track:

Speaker

15:20 - 15:35

Domande

Date: , Track:
15:35 - 16:15

I botanicals nell’industria cosmetica

Date: , Track:

Speaker

16:15 - 16:35

I botanicals e il packaging

Date: , Track:

“Botanicals” è un termine che indica la provenienza di una sostanza dal regno vegetale e che può trovare applicazione in ambiti quali l’alimentare e il cosmetico. Gli estratti naturali possono però interagire con il packaging primario, causando una modifica delle caratteristiche di qualità, e a volte della sicurezza, del prodotto stesso. Verranno trattate le principali interazioni tra i diversi componenti degli estratti di uso più comune con i materiali polimerici costituenti il packaging principale.

Inoltre, l’attuale stato di consapevolezza delle varie problematiche ambientali impone un comportamento mirato alla sostenibilità. Da qui diverse tipologie di bioplastiche si stanno affacciando sul mercato per la produzione di packaging tra cui quelle a base di esteri cellulosici, derivati dell’amido, quali poliidrossibutirrato, acido polilattico e policaprolattone, che sembrano associare all'elevata biodegradabilità un’ottima proprietà barriera e relativamente elevata stabilità termica.

Speaker

  • Paola Perugini PhD, Dipartimento di Scienze del Farmaco - Università di Pavia
16:35 - 17:15

L’uso dei botanicals nei prodotti cosmetici: obblighi regolatori, claim e comunicazione pubblicitaria

Date: , Track:

Negli ultimi decenni la richiesta di “naturalità” da parte del mercato è diventata sempre più significativa, portando il consumatore a modificare le sue abitudini di vita e ad essere sempre più attento, anche nell’acquisto di cosmetici, alla composizione dei prodotti. Presupposto preliminare e imprescindibile, è che il prodotto connotato come naturale sia, prima di tutto, conforme al Regolamento (CE) n. 1223/2009, con particolare riguardo ai requisiti di composizione, sicurezza, efficacia ed etichettatura.
Scopo della presentazione sarà da una parte quello di analizzare le strategie di comunicazione, attraverso una corretta applicazione dei criteri di liceità, senza incorrere nel rischio di ingannevolezza e fornendo al consumatore informazioni credibili ma soprattutto veritiere, oltre a valutare gli obblighi imposti dai regolamenti REACH e CLP per queste sostanze impiegate nelle formulazioni cosmetiche.

Speakers

17:15 - 17:30

Discussione e chiusura della giornata

Date: , Track:

Speakers